img

Smaltimento

Termovalorizzazione con recupero energetico.
Rifiuti sanitari, portuali e industriali 

img

Ambiente

Bonifiche, Trasporto e intermediazione rifiuti.

Consulenza Ambientale.

 

img

Servizi Portuali

Raccolta rifiuti portuali.

Bunkeraggio oli. 

Servizio sfuggita terminal petroliferi

img

Politiche

Mission e sostenibilità.

Qualità, Ambiente e Sicurezza

 

img

Servizi
Politica

img

ORGANIZZAZIONE AFFIDABILE E TRASPARENTE

Gruppo Ge.s.p.i. è particolarmente orientato a soddisfare le specifiche necessità del cliente, fondamentale patrimonio di ogni azienda, avvalendosi di politiche commerciali chiare e trasparenti , commisurate sull’effettiva utilizzazione dei servizi offerti. Presenta un team di lavoro altamente specializzato, l’affidabilità improntata da una struttura impiantistica di alto livello tecnologico , la completezza di un’offerta che si impone  come obiettivo primario la qualità del servizio dell’ambiente, una azienda giovane e dinamica che si impegna di offrire soluzioni mirate ed efficaci nel minor tempo possibile.

Il Presidente della GESPI srl, sensibile alle indicazioni normative relative alla qualità, all’ambiente e alla sicurezza e salute dei propri dipendenti ha deciso di dotarsi di un sistema di gestione integrato conforme alle UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e OHSAS 18001:2007.

Il Presidente, cosciente del ruolo a cui è chiamata l’Organizzazione, dichiara che è nella sua volontà definire e predisporre l’attuazione di una Politica Integrata come prova del suo impegno nel campo della qualità, della sicurezza e dell’Ambiente inerenti le attività di:

“Erogazione del servizio di raccolta, trasporto via terra e via mare ed incenerimento di rifiuti pericolosi e non,  e sottoprodotti di origine animale. Servizi di assistenza ai pontili nelle operazioni di evacuazione via mare. Trasporto e consegna sotto bordo di oli lubrificanti. Intermediazione senza detenzione di rifiuti speciali pericolosi e non.

La Politica costituisce il cardine del SGI adottato dall’organizzazione ed è definita dal Presidente.

Le azioni che la GESPI S.r.l. si impegna, in tale contesto, ad adottare per il rispetto della conformità a tutti i livelli sono rivolte a:

  • Adottare una strategia aziendale basata sul concetto di risk based thinking”:  ovvero la fornitura, con continuità, di  tutti i servizi offerti prendendo in considerazione tutti i rischi e le opportunità che possono impattare con la qualità finale dei servizi e prodotti offerti;
  • mantenere la conformità normativa a tutte le leggi vigenti in campo ambientale ed altri requisiti che l’organizzazione ha sottoscritto;
  • perseguire il continuo miglioramento delle prestazioni ambientali connesse alle proprie attività, al fine di consentire una riduzione degli impatti che ne potrebbero derivare;
  • implementare ed applicare procedure operative atte a prevenire, contenere e monitorare gli impatti ambientali connessi ai seguenti aspetti ambientali:
  1. Emissioni in atmosfera
  2. Produzione di rifiuti
  3. Approvvigionamento idrico e scarichi idrici
  4. Immissione di rumore
  5. Contaminazione del suolo ed versamenti in mare
  6. Consumo di energia
  • implementare un sistema di gestione ambientale che permetta di gestire le conseguenze che le attività aziendali possono generare sull’ambiente;
  • realizzare delle attività di sensibilizzazione e formazione del personale aziendale, coinvolto nel perseguimento degli obiettivi ambientali posti, al fine di trasmettere la consapevolezza delle possibili ripercussioni dell’attività lavorativa svolta sull’ambiente circostante;
  • individuare le attività che maggiormente necessitano di controlli durante la loro esecuzione al fine di prevenire l’impatto sull’ambiente ed il verificarsi di potenziali situazioni di emergenza;
  • utilizzare fornitori qualificati volti anch’essi al rispetto dell’ambiente, coinvolgendoli sui contenuti della politica integrata;
  • verificare, periodicamente attraverso audit, prestazioni e programmi al fine di applicare eventuali revisioni alle procedure implementate;
  • sorvegliare e controllare i processi lavorativi ed eventualmente determinare nuovi interventi al fine di migliorarne i risultati;
  • riconoscere inoltre che l’uso di alcool ed altre sostanze simili da parte dei lavoratori condiziona negativamente il loro dovere di una efficiente ed onesta prestazione di lavoro e può avere serie conseguenze dannose per loro stessi e la sicurezza di tutti;
  • l’uso il possesso, la distribuzione e la vendita di droghe illecite, o soggette a controllo e non previsto dal medico, sono strettamente proibite in tutti i luoghi dove si esplica l’attività lavorativa della società;

Nel pieno rispetto di quanto su esposto, la GESPI S.r.l. ha volto la sua particolare attenzione al settore “emissioni in atmosfera”, occupandosi della ricerca di metodi efficaci per ridurre i limiti imposti dalla legislazione vigente in materia di emissioni.

Inoltre l’Organizzazione si impegna a controllare lo stato di avanzamento degli obiettivi fissati e dei traguardi raggiunti e ad assicurare che la stessa politica integrata sia compresa, diffusa e attuata da tutte le parti interessate e che sia resa pubblica.

Le azioni che la GESPI S.r.l. si impegna, in tale contesto, ad adottare per il rispetto della salute e sicurezza dei lavoratori sono rivolte:

  •  a considerare contenuti essenziali gli aspetti della salute e sicurezza, ambiente e qualità sia durante la fase di definizione di nuove attività, sia nella revisione di quelle esistenti;
  • a considerare come priorità il rispetto delle prescrizioni legali applicabili e delle altre prescrizioni che GESPI sottoscrive, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, aspetti ambientali e qualità.
  • A formare, informare, addestrare e sensibilizzare tutti i lavoratori per svolgere i compiti loro assegnati in materia di Qualità, Ambiente e Sicurezza, e sia garantita la consultazione dei lavoratori, anche attraverso il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, in merito agli aspetti della sicurezza e salute sul lavoro; inoltre che l'INFORMAZIONE SUI RISCHI aziendali sia diffusa a tutti i lavoratori;
  • A dare indicazioni sulla progettazione delle macchine, degli impianti e delle attrezzature, dei luoghi di lavoro, dei metodi operativi e degli aspetti organizzativi in modo da salvaguardare la salute dei lavoratori, dei terzi e della comunità in cui l'azienda opera;
  • A far fronte con rapidità ed efficacia a necessità emergenti nel corso delle attività lavorative;
  • A promuovere la cooperazione tra le varie risorse aziendali e la collaborazione con le organizzazioni imprenditoriali e con Enti esterni preposti;
  • A privilegiare le azioni preventive e le indagini interne a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori, in modo da RIDURRE significativamente le probabilità di accadimento di INCIDENTI, INFORTUNI, malattie professionali o altre non conformità ;
  • A riesaminare periodicamente la Politica, gli Obiettivi e l'attuazione del SGI allo scopo di ottenere un miglioramento continuo sulla Qualità, Ambiente e del livello di sicurezza e salute sul lavoro in azienda.

La GESPI S.r.l. identifica e minimizza i rischi causati da sostanze pericolose, dal rumore e da agenti nocivi, che possono essere prevenuti con azioni atte ad eliminare i rischi potenziali insiti nei nostri lavori e realizzando di concerto una puntuale formazione ed addestramento del personale nonché un programma di visite mediche ed analisi cliniche per la tutela della salute dei lavoratori.
Inoltre l’Organizzazione si impegna a controllare lo stato di avanzamento degli obiettivi fissati e dei traguardi raggiunti e ad assicurare che la stessa politica ambientale sia compresa, diffusa e attuata da tutte le parti interessate e che sia resa pubblica.

I servizi ambientali non sono un settore come tutti gli altri. Chi è impegnato in questo ambito, in qualunque veste – aziende, fornitori di servizi, consulenti, privati – si assume una responsabilità in più: quella di contribuire al benessere delle generazioni future.
GE.S.P.I. è consapevole di questa responsabilità; è quello che sta alla base di ogni nostra scelta, di ogni nostra azione, di ogni nostra attività.
Il nostro compito è agire nel pieno rispetto del territorio, da un punto di vista ambientale ma anche sociale, eliminando ogni possibile impatto negativo delle nostre attività (anche il più indiretto) e contribuendo invece allo sviluppo dell’economia locale.

Per farlo, ci facciamo guidare dai nostri valori, principi non negoziabili: competenza, qualità e trasparenza. Ci siamo dotati di un CODICE ETICO che garantisce il pieno raggiungimento dei nostri obiettivi di sostenibilità, operiamo secondo regole professionali specializzate e rese modelli operativi standard e curiamo la sicurezza del nostro personale e delle nostre strutture.

L’offerta di servizi proposta da Ge.s.p.i. si caratterizza anche per il rispetto delle più recenti norme in tema di qualità: qualità ambientale, qualità del lavoro, qualità delle informazioni, applicando i principi e le linee guida che derivano dalla politica Qualità Sicurezza e Ambiente del Gruppo Ge.s.p.i.

Per Ge.s.p.i. il rigoroso rispetto di queste norme non si limita al solo obbligo di legge ma diviene elemento qualificante della propria strategia e politica ambientale.
Mediante i sistemi di gestione, l’azienda controlla tutte le sue attività e i processi di gestione ai fini del miglioramento continuo delle prestazioni ambientali e del mantenimento della conformità normativa.

La GE.S.P.I. srl soddisfa lo spirito della normativa comunitaria e nazionale in tema di smaltimento presso l’impianto più vicino al luogo di produzione (D.lgs. 152/06) e quello del D.M. 22/05/2001 concernente la gestione e la distruzione dei rifiuti alimentari prodotti a bordo di mezzi di trasporto che effettuano tragitti internazionali. L’impianto è stato autorizzato con priorità di impianto portuale ed industriale ed è ubicato in area ASI adibita ad incenerimento e servizi portuali.

L’impianto nel tempo si è dotato di specifiche competenze secondo i più elevati standard qualitativi. Tale livello è stato raggiunto grazie all’elevata professionalità del personale tecnico, alla scelta delle migliori tecniche disponibili sul mercato, al continuo aggiornamento e all’evoluzione delle procedure di gestione impiantistiche e logistiche interne. In aggiunta la sua posizione nel territorio siciliano lo rendono l’unico impianto che tratta rifiuti speciali pericolosi e non, e l’elevata vicinanza all’area industriale Priolo-Melilli-Augusta e all’interno dell’area portuale d’Augusta, fanno si che la GE.S.P.I srl sia un impianto leader sul territorio.

A dimostrazione del grado di qualità raggiunto nell’erogazione del servizio di termodistruzione di rifiuti industriali, sanitari e assimilabili a RSU e nell’ottica di ottimizzare le prestazioni ambientali e di prevenzione sulla salute e sicurezza sui posti di lavoro relativamente alle proprie attività, la società è certificata secondo la UNI EN ISO 9001 sin dal 2003 e dal 2008 ha aggiunto la certificazione la UNI EN ISO 14001.

L’impianto è inserito all’interno di un area fortemente industrializzata e con un rilevante impatto ambientale, tale contesto lo rende potenzialmente oggetto di possibili strumentalizzazioni da parte dei tanti comitati ambientalisti presenti in zona. Il principale fattore esterno preso in considerazione è costituito dalle emissioni in atmosfera. La società in merito si impegna costantemente a mantenere le emissioni in atmosfera al di sotto dei limiti di legge, inoltre non sono presenti scarichi in corpi idrici recettori e la gestione dei residui solidi è condotta con il massimo rispetto per l’ambiente circostante e sicurezza del personale impiegato.

Il management della GE.S.P.I. srl ha avviato nel 2006 un programma di investimenti finalizzato all’ammodernamento ed all’ampliamento dell’impianto, gli elementi che inducono a perseguire tale programma sono: acquisizione di accordi di partnership commerciale con futuri clienti; inoltre con la realizzazione della seconda linea (e il completamento dell’intero programma di investimenti) la società diventerà azienda di riferimento nazionale, offrendo servizi ad altre aziende operanti anche al centro-nord Italia ed all’estero. La società ha la consapevolezza che, nel passaggio ad un mercato nazionale, esistono concorrenti anche esteri e dei limite legati al costo di trasporto dei rifiuti specifici, soprattutto aggravato dai recenti aumenti dei costi del carburante.

Dal punto di vista economico e finanziario l’azienda, al termine del Programma di investimento, avrà un incremento del fatturato e un considerevole incremento del margine di profitto a fronte dei medesimi costi fissi; un aumento giornaliero della quantità di rifiuti termodistrutti, a beneficio di tutti i clienti, realizzando contemporaneamente una significativa economia di scala.
Inoltre, si prevede che il mercato locale, nei prossimi anni, offrirà commesse importanti di termodistruzione di rifiuti industriali grazie all’avvio delle bonifiche del polo petrolchimico.

La GE.S.P.I. srl è inserita in un contesto lavorativo formato da un insieme di stakeholder interessati ai processi, il cui supporto è fondamentale per il normale svolgimento delle attività, ad esempio i soci, i fornitori ed i clienti. L’azienda fornisce un servizio in continuità ai propri clienti durante l’anno, avendo cura di avvisare preventivamente la clientela per gestire in maniera ottimale i fermi tecnici e manutentivi.
L’Organizzazione ha individuato le parti interessate che possono avere influenza sulla capacità di fornire in maniera continuativa i prodotti e servizi offerti che rispettino i requisiti impliciti, espliciti e cogenti relativamente alle attività della GE.S.P.I..

Sono state individuate le esigenze e le aspettative delle parti interessate che possono influenzare il sistema di gestione per la qualità, ambiente e sicurezza e salute nei luoghi di lavoro ed in particolare è stata posta attenzione alle parti interessate rilevanti, quali: Regione Siciliana, Libero Consorzio Comunale (ex Provincia Regionale), Comune di Augusta, Capitaneria del porto di Augusta, Autorità portuale, Dipartimento ARPA, ASP di Siracusa, Ispettorato del lavoro di Siracusa, Sindacati, Fornitori, Clienti, Dipendenti. I requisiti rilevanti sono stati così individuati:

- Regione Siciliana, Libero Consorzio Comunale (ex Provincia Regionale), Comune di Augusta, Capitaneria del porto di Augusta, Autorità portuale, Dipartimento ARPA  - Osservanza delle concessioni ed autorizzazioni nonché della normativa vigente con particolare attenzione alle emissioni in atmosfera, tutela dell’ambiente acquatico.

- Azienda Sanitaria Provinciale, Ispettorato del Lavoro, Sindacati – Osservanza della normativa per la tutela della Salute e Sicurezza dei lavoratori. Rispetto delle norme di igiene pubblica e sui luoghi di lavoro. Rispetto delle normative in merito ai rapporti di lavoro e CCNL.
- Fornitori – Puntualità nei pagamenti delle forniture.
- Clienti – Soddisfazione dei clienti mediante puntuale e continua erogazione del servizio
.

- Dipendenti – soddisfazione dei dipendenti intesa come regolarità dei pagamenti dello stipendio, la comprensione da parte dell’Organizzazione delle singole necessità familiari, la possibilità di fare carriera, la stabilità del posto di lavoro e l’assicurazione della tutela in materia di salute e sicurezza nell’ambiente di lavoro.

La scelta dei fornitori avviene in base al prodotto richiesto e al miglior prezzo sul mercato nazionale. Ad oggi non esiste un vincolo con un solo fornitore, il gruppo si garantisce la facoltà di avere, ove possibile, più fornitori. Questo è a fronte del fatto che un eventuale fallimento dello stesso non possa creare danni all’azienda.

I fattori interni che possono condizionare l’attività sono strettamente correlati ai reati ambientali. Un’errata gestione del rifiuto, uno sversamento accidentale, un superamento dei limiti di legge o il mancato adempimento a prescrizioni autorizzative, sono elementi che possono influenzare negativamente la capacità dell’Organizzazione di conseguire i risultati attesi. In tal senso la società si impegna costantemente a gestire i rifiuti sia in ingresso che in uscita nel massimo rispetto della normativa vigente; la corretta gestione dell’impianto ed il monitoraggio SME consente mantenere le emissioni ben al di sotto dei limiti di legge; il recepimento delle prescrizioni autorizzative degli Enti ha contribuito a migliorare la gestione in alcuni ambiti aziendali.

GE.S.P.I. è altresì proprietaria della Società Termocostruzioni Industriali Srl Unipersonale che svolge servizi di manutenzione elettrica e meccanica sia per conto della GE.S.P.I. Srl che di committenti esterni.